Aggregazione: 333 piccole storie raccontate da giovani donne.

2014

Opera permanente esposta al MAAM – Museo dell’Altro e dell’Altrove di Metropoliz. Roma

300x175cm

Dittico.

 

Arazzi in tela tinta imbottita con juta e cucita con corde e filo. Ready made. Conchiglie, piccoli giocattoli e oggetti raccolti al MAAM.

 

 

Questa opera creata per il Maam, è idealmente ispirata alle donne che vivono dentro l’occupazione abitativa di Metropoliz, nell’ex fabbrica di salumi della Fiorucci sulla via Prenestina.

Le conchiglie, i piccoli giocattoli, i bottoni, i sassi, le stoffe, i nastri cuciti su le forme-mammella, diventano brevi testimonianze delle loro storie e rimandano alle loro diverse origini, ai loro ricordi narrando idealmente attraverso la loro tessitura di una comunità formata da individui, ma percepita all’esterno come un insieme organico.
Come le tavole di un cantastorie si possono sentire le loro voci, i loro racconti a volte sussurrati, a volte gridati. I due arazzi aggregano in un “corpo” simbolico e unitario le 333 forme-mammella realizzate in tela ognuna con ben caratterizzata la sua individualità.

La tela è una pelle unica e tiene unite le molteplici forme plastiche che evocano piccoli ritratti di giovani donne, in modo a volte giocoso a volte drammatico.
L’arcaicità della rappresentazione formale, il suo primitivismo rimanda ai grandi archetipi del generare, della fecondità, della nutrizione e della sessualità; contenendo in essa, potente, l’aspetto  ludico, Dionisiaco.
Nella mia ricerca rappresento, nelle sculture in gesso e in tela, l’eros primigenio, la potenza generatrice della terra e del corpo umano.
La mia è un’astrazione biomorfa, che  trasforma la tela in una pelle arcaica, lacerata, ricucita cicatrizzata.

 

 

 

Tags
arazzo, archetipo, arte tessile, astrazione organica, bassorilievo, Bassorilievo tessile, cantastorie, culto della Madre Terra, Dittico, fiber art, Grande Madre, narrazione, opera permanente esposta al MAAM - Museo dell'Altro e dell'Altrove di Metropoliz, ready made, scultura tessile, storie, tecnica mista, texture
Opere in tela