Terra sterile

2015

Opera per EXPLOIT esposta al MACAO Milano

 

cm 400×350

Tela di juta cucita con corde.

 

 

Perché io sono colei che è prima e ultima
Io sono colei che è venerata e disprezzata,
Io sono colei che è prostituta e santa,
Io sono sposa e vergine,
Io sono madre e figlia,
Io sono le braccia di mia madre,
Io sono sterile, eppure sono numerosi i miei figli,
Io sono donna sposata e nubile,
Io sono Colei che dà alla luce e Colei che non ha mai partorito,
Io sono colei che consola dei dolori del parto.

 

Io sono sposa e sposo,
E il mio uomo nutrì la mia fertilità,
Io sono Madre di mio padre,
Io sono sorella di mio marito,
Ed egli è il figlio che ho respinto.
Rispettatemi sempre,
Poiché io sono colei che da Scandalo e colei che Santifica.

 

Inno a Iside
Rinvenuto a Nag Hammadi, Egitto;
risalente al III-IV secolo a.C.

Tags
arazzo, archetipo, arte tessile, astrazione organica, bassorilievo, culto della Madre Terra, fiber art, Grande Madre, land art, riti di fertilità, scultura tessile, sterile, suolo, tecnica mista, territorio, texture
Opere in tela